PER CUNEO SI DECIDE A CUNEO

maggio 12, 2012

La caratteristica fondamentale della nostra coalizione é l’essere composta da liste radicate sul territorio, che ragionano nell’esclusivo interesse di Cuneo, senza pensare a logiche sovralocali. Lo stesso UDC, per accentuare il suo legame con la città, si è fuso con una lista civica e ha proposto candidati inediti, con un forte legame con la comunità locale. La presenza di partiti nazionali nella propria coalizione sembra forse dare il vantaggio di poter contare sull’appoggio di Sindaci e Onorevoli ma espone inevitabilmente chi governa a promuovere scelte operate lontano dalla città e dal sentire comune dei Cuneesi, con il risultato pesante di trascurare Cuneo per favorire la linea politica del partito. Le nostre liste, inoltre, hanno svolto negli anni la funzione che i partiti, secondo la Costituzione, dovrebbero realizzare, ossia accogliere le istanze dei cittadini ed elaborare insieme a loro delle soluzioni, da presentare a chi amministra la cosa pubblica in qualunque sede. La nostra posizione non è un attacco indiscriminato ai partiti, ma è un rilievo posto al modo di fare politica che gli stessi hanno assunto, abituati a ragionare nel chiuso delle loro stanze, a parlare di poltrone, di posti di potere, senza trovare il tempo e la disponibilità di dialogare con le persone, per capirne i veri bisogni e per trovare delle soluzioni condivise. L’idea è, quindi, molto semplice: interfacciarsi e collaborare con le istituzioni a tutti i livelli, ma avere la libertà di poter scegliere esclusivamente a Cuneo per il bene di Cuneo.

Ti potrebbe anche piacere

  • Anonimo maggio 18, 2012 at 6:08 pm

    ma Casini è un politico locale no?