FEDERICO BORGNA SINDACO DI CUNEO: E CI HAN SEMPRE CHIAMATI BOGIA NEN…

marzo 15, 2012


Amici, si parte! La corsa che è cominciata qualche giorno fa e da allora mi sta facendo vivere in una specie di centrifuga, è senza dubbio la sfida più entusiasmante che abbia mai affrontato. Nei prossimi post avrò modo di spiegare nel dettaglio tutte le ragioni per le quali sono profondamente convinto che la proposta che stiamo sottoponendo ai nostri concittadini cuneesi sia la migliore.
Ringrazio profondamente e di cuore Alberto Valmaggia insieme a tutte le liste che compongono la nostra coalizione, vale a dire: Centro Lista Civica, Cuneo Solidale, Cuneo Più, Democratici per Cuneo e UDC-Crescere Insieme, per il coraggio e la fiducia che hanno dimostrato proponendomi la candidatura a Sindaco della nostra città.

Grazie anche alle tante, tante, tante persone che in questi primi, frenetici 4 giorni mi hanno preso (non è un eufemismo) a braccetto ed  hanno rafforzato in me la consapevolezza che  questa è una sfida che possiamo davvero vincere.

Ti potrebbe anche piacere

  • maria marzo 15, 2012 at 3:25 pm

    bravo vai avanti così, ricorda sempre che tutte le persone sono importanti , specialmente le più deboli , grazie per quello che riuscirai a fare

  • Raffaele Cozzolino marzo 17, 2012 at 1:13 pm

    Caro Federico,
    la sfida è partita ed alla fine ci vedrà vincenti. La tua capacità di esprimere risposte ai bisogni reali dei cittadini, il tuo modo di intendere la Politica con la P maiuscola, come quell'insieme di azioni tendenti al miglioramento della vita dei cittadini, faranno sì che la gente premi la tua discesa in campo. Soprattutto in un momento come questo, con i partiti politici che esprimono modelli di pensiero e di azione come se abitassero un altro pianeta e non questa Terra. Bisogna che i Cuneesi ti conoscano per apprezzarti, chi ha la fortuna di conoscerti non nutre alcun dubbio sulla tua candidatura e scende in campo con entusiasmo per far si che l'obiettivo che ti sei prefisso si realizzi.
    Un abbraccio
    Raffaele