ERAVAMO QUATTRO AMICI AL BAR…

marzo 26, 2010

Eravamo quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo… è pressappoco così che è iniziata l’avventura.

Ora, a due giorni dal voto, siamo 40, 400, 4.000 (o forse più?).

L’esperienza di questa campagna elettorale mi sta rendendo estremamente ottimista: abbiamo potuto constatare che molte, moltissime persone hanno ancora voglia di cambiare le cose e, per questo, esporsi direttamente, metterci la faccia.
Allora si può ancora fare vera politica!
Come dice Federico nei suoi incontri con le persone, la vera politica parte dal basso e la base della società siamo tutti noi cittadini. Questo movimento di persone, questo interesse al modo di fare politica di Federico, mi ha fatto capire che nonostante la televisione ci propugni slogan della politica in vendita, nonostante si parli di menefreghismo e di astensionismo, noi cittadini ci siamo ancora e possiamo ancora dire la nostra. La candidatura di Federico è una vera ventata di aria fresca e, cosa ancora più importante, è un vero esempio e traino ad impegnarci tutti in prima persona per cambiare le cose che non funzionano.
Quindi ANDIAMO TUTTI A VOTARE, perché è questo il modo di farci sentire: non è solo demagogia… Oltretutto le elezioni regionali offrono la possibilità di scegliere direttamente la persona che ci rappresenterà in Regione e dunque VOTIAMO TUTTI “BORGNA”.

Naturalmente l’avventura, in qualsiasi caso, non finisce lunedì: anzi è appena iniziata e quindi teniamoci tutti in contatto perché avremo molto da lavorare…

Ti potrebbe anche piacere